domenica 25 luglio 2010

Da "Il Sole 24 Ore", calano i consumi?

Anche oggi ho fatto un salto in edicola e dopo aver constatato che non é possibile acquistare nessun quotidiano straniero (possibile che nessuno in paese legga i giornali in altre lingue?) ho optato per "Il Sole 24 Ore" che negli oltimi tempi trovo sia il più serio...
Sfoglio il quotidiano una prima volta per leggere i titoli principali, poi ricomincio da capo e leggo gli articoli che mi interessano... fino ad arrivare a pag. 18 dove si parla di economia e imprese. Un articolo di non più di 50 righe, si e no 300 parole, dice: "Congiuntura. Studio di Bankitalia. La gelata sui consumi é più forte nel Mezzogiorno."
Lo leggo con attenzione e così scopro che il Italia sono calati i consumi alimentari delle famiglie. In controtendenza anche gli acquisti a rate...

Voi direte, che cé di così interessante in un articolo in diciottesima pagina che parla di... crisi?

E' proprio questo che é interessante, che in un giornale che si occupa di economia e finanza, un argomento così centrale in questi tempi sia relegato in diciottesima pagina...

Non che gli articoli della prima pagina siano meno importanti... il pressing sulla FIAT affinché mantenga la produzione in Italia, per esempio, mi fa pensare a nuove manovre per portare ancora soldi dello Stato, cioé di tutti noi, nelle tasche della FIAT...

Oppure il discorso sui servizi locali... o sui notai informatizzati... e si, tutto veramente interessante... ma la crisi in prima pagina no, non si può dire...

Alessandro Giovanni Paolo RUGOLO

Nessun commento:

Posta un commento

Traduttore - Translator

Post in evidenza

Radioattività elevata sull'Europa? Colpa del Rutenio-106, ma da dove proviene?

La notizia è apparsa i primi di ottobre, ma come al solito in Italia è passata sotto riga. Fatto stà che da ieri se ne riparla sui giorn...