giovedì 23 dicembre 2010

Buon Natale...

Che lo spirito natalizio abbia qualcosa di speciale, é noto a tutti... o forse no?

Io credo che il Natale abbia qualcosa di speciale. Sia per chi crede che per chi non crede, é un tempo speciale.
Forse dipende semplicemente dalle persone, che per qualche giorno all'anno vogliono sentirsi più felici e più buone... alcune volte semplicemente sorridendo!
Quale sia il motivo non so dire, ma il Natale deve essere veramente speciale se porta con se ricordi felici e voglia di fare del bene al prossimo, ai parenti, agli amici e ai vicini ma anche alle persone che non si conoscono.

Uno dei classici che ha diffuso lo spirito del Natale é "Canto di Natale" di Charles Dickens.

Se l'avete in casa vi consiglio di leggerlo (o rileggerlo) magari a voce alta con tutta la famiglia... i quattro fantasmi vi aiuteranno, qualora abbiate perso la voglia di festeggiare e di sorridere al prossimo, a ritrovare il giusto spirito... quello che occorre per dire al mondo, senza alcuna distinzione tra ricchi e poveri, tra vicini e lontani, tra buoni e cattivi, semplicemente...

Buon Natale a tutti!

Alessandro Giovanni Paolo RUGOLO

Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

Guglielmo Marconi, un genio italiano

Guglielmo Marconi morì a Roma il 20 luglio del 1937, esattamente ottant’anni fa, per un attacco cardiaco. Con lui scompare un grande prot...