martedì 6 aprile 2010

Gita a Bellagio e i giardini di villa Melzi

Mi alzo presto, non sono neanche le sette...
I primi raggi del sole colorano il cielo di un azzurrino pallido, quanto basta però per la nostra gita: destinazione Bellagio, sul lago di Como!

Il lago é sempre stupendo...
la strada stretta ti tiene sempre impegnato alla guida, ma di tanto in tanto una piazzola a bordo strada ti consente di fermarti... ed ammirare stupito l'opera della Natura.

Sulla destra rivoli e cascate, sulla sinistra il lago...

Procediamo lentamente,
cercando di non perderci niente...
La giornata é luminosa e finalmente arriviamo... Bellagio... di fronte a noi... intorno a noi!

La passeggiata lungo il lago é ricca dei colori della primavera appena arrivata. Le vette ancora innevate incorniciano il lago che risplende ancora di più.

Sulla sinistra la villa Melzi e i suoi giardini... sulla destra il piccolo paese con i suoi tremila abitanti.

Decidiamo di visitare prima i giardini di villa Melzi.
La villa risale ai primi dell'Ottocento.
Costruita per Francesco Melzi d'Eril, duca di Lodi e vice presidente della Repubblica Italiana nel periodo Napoleonico.

I giardini sono dei veri e propri orti botanici e vi si possono ammirare alberi provenienti da ogni parte del mondo... dalle enormi sequoie alla profumatissima canfora, abbelliti da statue e fioriti sentieri silenziosi e riposanti...

Non é difficile credere che Liszt vi si trovasse così bene da comporvi i suoi pezzi migliori, all'ombra della statua di Dante e Beatrice...

In un piccolo padiglione vicino alla villa antichi reperti ci ricordano la storia d'Italia... vasi etruschi, cannoni della fine del '700, ritratti e mezzibusti...

Un promemoria ci ricorda chi fu Francesco Melzi d'Eril...
Di famiglia nobile, nato a Milano nel 1753, girò per l'Europa rendendosi conto della situazione politica di quegli anni difficili.

Qualche anno dopo, quando Napoleone scese in Italia, é lui a discutere la posizione dell'Italia di allora. Siamo nel 1802, nasce la Repubblica Italiana, napoleone é Capo dello Stato, Francesco Melzi d'Eril é nominato vice presidente della Repubblica. Qualche anno dopo Napoleone trasforma la Repubblica in Regno d'Italia... con ciò finisce l'avventura di Melzi che si ritira a vita privata. Con la fine di Napoleone, l'Austria si riappropria di Milano.
Nel 1816 Melzi muore in Milano...
lasciando all'Italia il ricordo di se e a tutti la sua splendida villa e i giardini...

Poche righe di storia non possono annoiare... così vi saluto e vi invito a visitare lo splendido paese di Bellagio, piccolo paese sul lago di Como.

Alessandro Giovanni Paolo RUGOLO

6 commenti:

  1. IN lavoro stupendo Alessandro !!! foografie narrazione e riferimenti storici interessanti !!!
    Complimenti Ciao Dany

    RispondiElimina
  2. (scusa gli errori Alessandro !! mi e'partito il commento senza prima correggere ... sorry ma la mia tastiera fa le bizze ... @(( , se mi dici come cancellarlo e riscriverlo )

    RispondiElimina
  3. Ciao Daniela, grazie per i complimenti... e non preoccuparti per gli errori, non c'é problema!

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia di posto è???? spettacolareee
    Marisa

    RispondiElimina
  5. CENNI STORICI

    I giardini di villa Melzi si stendono lungo la riva del lago e si inseriscono armoniosamente nel quadro collinare della penisola di Bellagio che divide i due rami del Lario. Al loro interno la villa, la cappella e la serra degli aranci, oggi allestita a museo storico, sono una splendida espressione di stile neoclassico, e come tali dichiarati monumento nazionale.

    ORARI DI VISITA
    h.9,30 - h.18,30 da aprile ad fine ottobre

    CONTATTI
    Per informazioni sui Giardini:
    info@giardinidivillamelzi.it
    daniela@giardinidivillamelzi.it oppure +393394573838

    INFO
    Il Giardino è visitabile anche in sedia a rotelle
    I cani sono accettati se tenuti al guinzaglio. Il padrone sarà munito di doggy bag
    Le biciclette non sono permesse

    ALLOGGI
    Sono disponibili alcuni alloggi nei pressi dei Giardini di Villa Melzi. Per informazioni contattare:
    loppiappartamenti@alice.it o il numero +39 339 2214394

    RispondiElimina
  6. Ciao Coccolins e grazie per le informazioni.
    Spero siano utili a qualcuno dei miei lettori!

    Ale

    RispondiElimina

Post in evidenza

2^ edizione romana per il Cybertech Europe: il 26 e 27 settembre alla Nuvola

Roma 26/27 Settembre, alla "Nuvola", il centro convegni inaugurato circa un anno fa a Roma zona Eur, si terrà il Cybertech ...